I soci di Retenergie possono ottenere una consulenza direttamente a casa propria per valutarne l'efficienza energetica. Il progetto "Diagnosi Energetica Light" è nato nell'Università dell'Insubria e testato da diverse famiglie del Distretto di Transizione Energetica dei Laghi.

Obiettivi

Il primo risultato di una diagnosi energetica è un indicatore globale del consumo di un'abitazione. Tale valore permette di comprendere immediatamente se lo stato di efficienza energetica richiede degli interventi migliorativi.

Tali possibili interventi sono valutati nella loro fattibilità tecnico/economica e suggeriti in base al risparmio energetico ottenibile e all'ammortamento economico stimato.

Come fare?

Per ottenere una diagnosi energetica è necessario:

  1. richiedere un preventivo indicando i propri recapiti e una breve descrizione dell'abitazione;
  2. rispondere al questionario che verrà inviato unitamente al preventivo;
  3. concordare la data del sopralluogo con il tecnico incaricato da Retenergie;

In seguito allo svolgimento della diagnosi si sarà contattati dal tecnico per valutare insieme i risultati evidenziati in un report. Ciò permetterà di definire gli interventi migliorativi da realizzare.